HaYomYom: Martedì, 2 Shvàt 5779 Pubblicato il 8 January, 2019

Venerdì                                                2 Shvàt                                                       5703

Mio padre raccontò: “Il discorso ‘Vaerà…ushmì HaShem’, che parla del tema “nessuno di loro verrà respinto” – (non si parla qui del discorso, che è pubblicato con questo titolo, in Torà Or) prese il nome di “il frum (‘temente di D-O’) Vaerà.” L’Admòr HaZakèn era solito ripeterlo ogni tre anni, ed ogni volta, quasi alla lettera. Il Zemmach Zedek disse: “Ogni volta vi era una luce nuova.” Mio padre commentò: “Or, la luce, è sempre la stessa, ma il maor, il luminare, è sempre come qualcosa di nuovo.”

Lascia un commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.