La Torà ed il numero tre Pubblicato il 7 June, 2019

Il mese di Sivàn, il terzo mese, è il mese del Matàn Torà, che segna l'unione fra D-O ed il Suo popolo, ed è proprio il numero tre, il simbolo di questa unione.  


La Festa di Shavuòt (a)  

 shavuot05[1]Il Matàn Torà, ovvero il Dono della Torà, cade nel mese di Sivàn, che è il terzo mese.
Quale è il legame tra la Torà ed il numero tre?
I nostri Rabbini z.l. hanno detto: ‘una triplice Torà (Torà, Profeti ed Agiografi) per un triplice popolo  (Cohanim, Leviim e Israelim), nel terzo mese (il mese di Sivàn).
Ad ogni mese appartiene una sua speciale caratteristica.
Il primo mese è quello di Nissàn. In questo mese, i figli d’Israele uscirono dall’Egitto ed ebbero il merito, che si rivelasse loro il “Re dei Re”, il Santo Benedetto Egli sia. Nel mese di Nissàn, i figli d’Israele vengono condotti dall’Alto. Il servizio Divino non dipende da loro, essi  meritano miracoli e prodigi ed è D-O Stesso a trarli fuori dall’Egitto.
Nel secondo mese, il mese di Yiàr, la responsabilità del servizio ricade principalmente sull’uomo. Noi conteggiamo il Conto dell’Omer e ci prepariamo al Matàn Torà. Nel periodo del Conto dell’Omer, noi raffiniamo i nostri attributi emozionali e ci eleviamo di giorno in giorno nella Santità.
Questa elevazione e questo avanzamento dipendono dal Servizio dell’uomo, qui, in basso, in questo mondo.
Questi due mesi, Nissàn e Yiàr, il primo ed il secondo mese, rappresentano due sistemi in contrasto tra di loro. Due tipi di servizio opposti. Nel mese di Nissàn, il risveglio viene dall’Alto, D-o Stesso guida l’uomo e lo indirizza, e nel mese di Yiàr, il risveglio viene dal basso, dall’uomo stesso, ed il suo progredire dipende dal suo impegno personale.
Il legame e l’unione vengono raggiunti nel terzo mese, nel mese di Sivàn, attraverso il Matàn Torà. La Torà unisce D-O, che dona la Torà con i figli d’Israele, che ricevono la Torà.
L’Ebreo che studia Torà, unisce la sua intelligenza con la Saggezza del Santo Benedetto Egli sia, e da queste due cose se ne produce una terza, la vera unione di Israele con  il Santo Benedetto Egli sia. Ed è questo il legame tra il Matàn Torà e il terzo mese in particolare.

Lascia un commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.