‘Esodo’: ogni giorno, noi usciamo dall’Egitto. Pubblicato il 31 December, 2017

Ogni giorno, noi dobbiamo sentirci, come se noi stessi entrassimo, oggi, nell’esilio dell’Egitto, ed uscissimo da esso. Ma la condizione vera e reale dei Figli d’Israele, è quella di essere al di sopra dell’esilio. (Mayan Chai – p. Shemòt)


‘Vayechì’: gli anni migliori di Yacov. Pubblicato il 24 December, 2017

Solo dove c’è Torà, può esserci la vera vita. Ed allora, anche il luogo più buio, si trasforma in una fonte di luce, e ciò, grazie al servizio dell’Ebreo.


Ogni bambino Ebreo è unico ed importante. Pubblicato il 21 December, 2017

Yehudà fu pronto a tutto per salvare Beneamino. Così, ogni genitore Ebreo deve essere pronto a tutto, per il bene di ognuno dei suoi figli e il bene di ogni bambino Ebreo è il poter crescere e fiorire come Ebreo.


Chanukkà: una luce che illumina il mondo intero Pubblicato il 20 December, 2017

Come dal Tempio usciva una luce che illuminava il mondo intero, così i lumi di Chanukkà illuminano tutto l’ambiente circostante, portando un’influenza di santità e di purezza.


Yosèf il Giusto Pubblicato il 14 December, 2017

La Torà ci insegna che, tutto ciò che accade nel mondo, deriva dallo ‘Zadìk yessòd haolàm’ (il Giusto, fondamento del mondo). Yosèf era il Giusto, e, attraverso il Giusto, passano tutte le influenze, che raggiungono il mondo.


Yud Tet Kislèv: La luce che porta alla Gheulà Pubblicato il 7 December, 2017

Questo giorno è l’inizio di una nuova luce, la luce della Chassidùt. Essa viene data a tutti, e sta a noi usarla come chiave per entrare nei ‘Giorni di Moshiach’.


I sogni di Yosèf Pubblicato il 6 December, 2017

Il servizio dell’Ebreo è quello di fare di due mondi, materialità e spiritualità, una cosa sola.


VaYeshèv: la sottomissione di Yacov Pubblicato il 6 December, 2017

Attraverso il servizio Divino, svolto con sottomissione, Yacov Avìnu si elevò, sia spiritualmente, sia materialmente. Da qui, un insegnamento valido per ogni Ebreo.


Vayshlàch e Yud Tet Kislev Pubblicato il 29 November, 2017

sorgente

Ogni Ebreo è importante, ogni Ebreo ha un compito. La forza e la sorgente di luce che c’è in noi, ci permette di essere gli emissari scelti ed amati da D-O, per preparare in questo mondo la Sua dimora.


L’Ebreo riceve da D-O la forza di operare nel mondo Pubblicato il 16 November, 2017

L’Ebreo è l’inviato di D-O nel mondo, che ha il compito di tasformare tutto il mondo in una dimora per D-O, attraverso la Torà e le mizvòt. Per assolvere al suo compito, D-O fornisce l’Ebreo di forze senza limite, come senza limite sono le forze di D-O Stesso.