La cravatta Pubblicato il 16 November, 2016

cravatta-grigio-scuro-classica-diamantino

Il caso lo aveva fatto incappare in un terribile scocciatore, che non sembrava per nulla disposto ad arrendersi, finchè non scoprì che, qui, ‘il caso’, non c’entrava proprio per niente…!


Un amore incondizionato Pubblicato il 29 June, 2016

Hare Krishna

Rabbi Glukowski, un giorno, ricevette una telefonata da uno sconosciuto. L’uomo era molto agitato. Si trattava di un Ebreo il cui figlio, che chiameremo Sheldon, era entrato a far parte di una setta chiamata Hari Krishna…

  


‘Veterani eccellenti’ Pubblicato il 11 May, 2016

veterani eccellenti

Yossi si risvegliò all’ospedale ‘Rambam’ di Haifa, per scoprire che le sue gambe… non erano più lì! Egli iniziò ad odiare tutto e tutti al mondo: odiava l’esercito, il governo Israeliano, i suoi amici, le visite della famiglia ed anche se stesso. Una vita che sembrava distrutta, fino a quell’incontro… (‘Miracoli oggi’)


È solo una prova! Pubblicato il 31 March, 2016

עליה לתורה

Rav Chaim era un chassìd del Rebbe, ma anche un uomo di affari di successo. Almeno una volta all’anno, andava a visitare il Rebbe. Lì tutti lo onoravano, data la sua generosità nel distribuire offerte di carità. Quella volta, però, lo aspettava un’esperienza che non avrebbe mai dimenticato…


Una svolta decisiva Pubblicato il 13 December, 2015

In viaggio verso la verità’. La storia di un miracolo, in cui il giovane Gaj ha sentito di essere stato preso per mano da D-O e accompagnato, passo per passo, nella sua via di ritorno….a casa.


Malattie di cuore Pubblicato il 23 August, 2015

mezuza

Eli, abitante di Lod, nonostante l’età avanzata, era una persona dinamica ed attiva; questo, fino a quando un grave infarto non cambiò completamente la sua vita. I dolori incessanti e la quasi totale immobilità alla quale era costretto gli tolsero qualsiasi desiderio di vivere, ma, quando ormai pregava solo di poter morire, incontrò il suo vecchio amico, Shlomo, il chabàdnik….


Pensa bene, sarà bene! Pubblicato il 28 May, 2015

arance-a-terra 2

Chaim cominciò a sentirsi stanco, depresso e pessimista. Decise però di non lasciarsi vincere dallo sconforto: “Ogni cosa viene da D-O, devo essere positivo! Come insegna il Rebbe: ’Pensa bene e sarà bene!’”


Il potere di una mizvà Pubblicato il 6 April, 2015

Liron non cresceva, i compagni lo prendevano in giro e i medici non sapevano cosa fare. Tristezza e sconforto regnavano in famiglia, quando…


Quando ci si sente capiti Pubblicato il 22 January, 2015

Rebbe1 giovane sorride jpg

Chana si mise in fila, e quando arrivò il suo turno e si trovò davanti al Rebbe, esordì con una dichiarazione provocatoria, dicendo di non credere nè nella religione, nè nella Torà e tantomeno nei Giusti. Poi, scrutò il viso del Rebbe per vedere la sua reazione. Ma la risposta del Rebbe la lasciò ammutolita e sorpresa. La ragazza uscì da lì in una tempesta di emozioni. “In tutta la mia vita non ho mai parlato con un uomo simile”…


L’ospite tanto atteso Pubblicato il 26 November, 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’uomo anziano si avvicinò ad Yzchak, gli strinse la mano con entusiasmo e, saltando ogni preambolo, gli chiese in un inglese stentato e con un tono quasi di supplica di accettare di essere suo ospite per il Sabato. Al termina della preghiera, lo condusse a casa sua, dove viveva da solo, ma Yzchak, entrando, vide la tavola in mezzo alla stanza, apparecchiata per due! Il vecchio lesse lo stupore sul suo viso, sorrise e disse che l’aspettativa di avere finalmente un ospite per il Sabato era così grande, che da anni ormai egli era solito preparare un altro piatto, per ogni eventualità…