29 Elul 5777 - 20 Sep 2017 Wed

    Settimana di

    parashà Lech Lechà

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Martedì                                                        28 Elùl                                               5703

"La benedizione di D-O porta ricchezza" in generale, ed in particolare a coloro che dedicano....

Leggi Tutto

La qualità essenziale di Rosh HaShanà Pubblicato il 18 September, 2017

Come è importante comprendere il servizio della teshuvà, che caratteriza in particolar modo i giorni che vanno da Rosh HaShanà a Yom Kippùr, così è indispensabile comprendere la base indispensabile, che ci permette di accedere a questo servizio e di farlo nostro. Questa base è espressa dalla qualità essenziale di Rosh HaShanà….


Due differenti dinamiche Pubblicato il 17 September, 2017

teshuva-8

La traduzione convenzionale per teshuvà è ‘pentimento’, ma essa ne limita il suo vero significato. La sua traduzione più fedele, che ne rispecchia anche il concetto espresso, è ‘ritorno’.


Cosa ci insegna la morte dei figli di Aharòn? Pubblicato il 4 May, 2017

Riguardo Nadàv e Aviàhu, la Torà parla di un peccato, al seguito del quale essi persero la vita. Di fatto, dietro questo ‘peccato’, c’è un insegnamento profondo e fondamentale, che riguarda ogni Ebreo.


Offrire l’essenza Pubblicato il 1 May, 2017

Al tempo di Moshiach, noi saremo consapevoli della Volontà dell’Eterno e l’adempiremo come cosa ovvia e naturale, dato che i precetti, allora, non esprimeranno il semplice rapporto del popolo d’Israele con D-O, ma piuttosto la loro essenza unificata.


Yom Kippùr ha il potere di espiare Pubblicato il 10 October, 2016

kipur1[1]

Ogni Ebreo a Yom Kippùr sente un richiamo speciale, il risveglio di una parte di sè, che per lo più rimane nascosta e dimenticata. Di cosa si tratta, veramente?….


Collegamento e non distacco Pubblicato il 10 October, 2016

Spiritualità e materialità, i due estremi più opposti, trovano la loro unione nel servizio dell’Ebreo, che con le sue azioni quotidiane introduce la santità nel mondo materiale. A Yom Kippùr la necessità e la possibilità di questo collegamento trova la sua espressione.


Una danza di gioia a Yom Kippùr! Pubblicato il 9 October, 2016

Yankel si presentò alla sinagoga, quel Yom Kippùr, completamente ubriaco! “Che vergogna!”, pensarono tutti. Solo Rabbi Levi Izchak capì la grandezza di quell’uomo, che…


“Segnali di fumo” Pubblicato il 9 October, 2016

La teshuvà di Yom Kippùr sgorga dalla parte più profonda del nostro cuore, un livello che va completamente al di là della logica e della comprensione. Essa deriva dal rivelarsi dell’essenza stessa della propria anima, rivelazione che è resa possibile dalla teshuvà, che nasce dall’amore per D-O.


L’occasione che D-O ci dà. Pubblicato il 17 September, 2015

L’Ebreo riceve in regalo dieci giorni, in cui compiere e perfezionare il suo avvicinamento a D-O. Da questo servizio, verrà per tutti noi un buon e dolce anno.


L’etròg nel Tempio Pubblicato il 23 April, 2012

Moshiach può venire da un momento all’altro! E noi dobbiamo essere pronti, in ogni particolare, come accadde a rav Zalman Levy, con il suo etròg.