24 Av 5781 - 02 Aug 2021 Mon

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Mercoledì                                           24 Menachem Av                                       5703     

Una tradizione tramandata di Rebbe in Rebbe: Al tempo del noto conflitto (fra...

Read More »

.
Leggi Tutto

Shlemùt haArez – l’integrità della Terra d’Israele Pubblicato il 20 Ottobre, 2019

Infinite volte, ed in infinite occasioni, il Rebbe ha parlato, ha gridato, attirando,col massimo vigore, l’attenzione sulla necessità assoluta e vitale di difendere, con tutte le forze, l’integrità della Terra d’Israele. Il destino del popolo d’Israele è legato alla Terra d’Israele. Abbiamo bisogno di risvegliare questa consapevolezza, in modo che ognuno possa dare il suo contributo, rafforzando se stesso e gli altri nella giusta direzione, affrettando così, sicuramente, anche la completa rivelazione del nostro Giusto Moshiach, nella Gheulà vera e completa.


Un’anima si è accesa Pubblicato il 17 Ottobre, 2019

mivzaim-succot

Quel passante era un Ebreo, ma pretendeva che questa realtà non gli appartenesse. Non voleva avere nulla a che fare né con la religione, né, soprattutto, con i religiosi, che solo gli stessero lontani. Eppure, dopo essere entrato nella Succà…

 


Un occultamento che non è un occultamento Pubblicato il 3 Ottobre, 2019

La parashà Vayèlech viene spesso letta nello Shabàt Teshuva, lo Shabàt compreso nei 10 giorni di teshuvà, che vanno da Rosh HaShanà a Yom Kippur. Ciò ci indica un nesso interiore fra la parashà e la teshuvà (pentimento, ritorno).


Teshuvà con gioia Pubblicato il 2 Ottobre, 2019

teshuvà

Quando un Ebreo torna a D-O e si attacca a Lui, ne deriva da ciò una gioia ed una felicità senza limiti.