HaYomYom: Lunedì, 4 Adàr 2 5779 Pubblicato il 11 Marzo, 2019

Giovedì                                                   4 Adàr 2                                                  5703

Quando il Rebbe HaEmzaì (secondo Rebbe di Chabad) pronunciava un discorso di Chassidùt, regnava il silenzio più completo. Nonostante ciò, egli era solito intimare: “Sha, sha!” (verso per zittire)
Mio padre spiegò che ciò era per tacitare lo sgorgare del suo intelletto. Con questo egli spiegò l’espressione dello Zohar: “La saggezza dell’anziano è meravigliosa, in quanto è silenziosa e tranquilla.”

Lascia un commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.