HaYomYom: Martedì, 28 Adàr 1 5779 Pubblicato il 5 Marzo, 2019

Venerdì                                                       28 Adàr 1                                            5703

Nello Shemà prima di andare a letto: Di Shabàt e nelle Feste noi non diciamo Ribonò shel olàm lamenazèach. Lo diciamo, però, in altri giorni in cui non viene detto tachanùn. Dopo i tre paragrafi dello Shemà, aggiungi la parola “emèt”Ya’alzù è detto una volta. Hinè e yevarechechà vanno detti tre volte. Nel tikùn chazòt non dire lamenazèach…bevò nei giorni in cui si omette la recita del tachanùn.

Lascia un commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.