26 Sivan 5782 - 25 Jun 2022 Sat

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Lunedì                                                        25 Sivàn                                               5703

"La preoccupazione nel cuore dell'uomo, yashchèna." I nostri saggi offrono due interpretazioni di...

Read More »

.
Leggi Tutto

Il sèder più bello Pubblicato il 31 Marzo, 2021

Improvvisamente il Rebbe sentì una voce, come dal cielo: “Il sèder di Levi Yizchak è piaciuto a D-O, ma quello di Shmerl il Sarto lo ha sorpassato!” Chi poteva mai essere questo Shmerl? Certo un uomo molto speciale, se D-O l’aveva preferito al grande zadìk. Ma ecco che….. (Storie per bambini)


Il vino per Pèsach Pubblicato il 29 Marzo, 2021

botti disegno

Viveva un tempo a Praga un maestro molto povero, discepolo del Rabbino Capo della città, Rabbi Yechezkèl Landau. Egli aveva una figlia da marito, ma neanche un soldo per farla sposare. Decise allora di andarsene lontano, dove avrebbe potuto guadagnare quello che gli serviva. Fu così che si imbatté in un mercante…


I quattro figli Pubblicato il 26 Marzo, 2021

ארבעה בנים

Nella futura Redenzione, tutti vi parteciperanno, persino il malvagio, il secondo dei quattro figli che pongono le loro domande, nell’Haggadà del Sèder di Pèsach. Nonostante all’uscita dall’Egitto questi non sarebbe stato redento, quando arriverà Moshiach, invece, senz’altro sarà redento con tutti, a prescindere dalla sua condizione.


HaYomYom: Domenica, 1 Nissàn 5781 Pubblicato il 14 Marzo, 2021

Domenica                                    30 Adàr1, Capo Mese                                        5703 Mio padre disse: “Un chassìd crea un ambiente. Se non lo fa, è meglio che controlli attentamente il proprio “bagaglio”, per vedere se presso di lui, tutto è a posto. Il fatto stesso di non riuscire a creare un ambiente, dovrebbe farlo sentire a pezzi. Egli dovrebbe chiedere a […]


HaYomYom: Sabato, 29 Adàr 5781 Pubblicato il 12 Marzo, 2021

Sabato                                                          29 Adàr 1                                           5703                         Haftarà: Vaychròt Y’hoyadà… Aggiungi il primo e l’ultimo verso dell’haftarà di Machàr HaChòdesh. Benedici il Capo Mese Adàr 2; recita l’intero libro dei Salmi la mattina presto. Giorno di Farbrenghen. Come risposta al ‘le chaim‘ vi sono due versioni: (a)   Le chaim tovim uleshalom, “per una vita buona e per la […]


HaYomYom: Venerdì, 28 Adàr 5781 Pubblicato il 12 Marzo, 2021

Venerdì                                                       28 Adàr 1                                            5703 Nello Shemà prima di andare a letto: Di Shabàt e nelle Feste noi non diciamo Ribonò shel olàm o lamenazèach. Lo diciamo, però, in altri giorni in cui non viene detto tachanùn. Dopo i tre paragrafi dello Shemà, aggiungi la parola “emèt”. Ya’alzù è detto una volta. Hinè e yevarechechà […]


HaYomYom: Mercoledì, 27 Adàr 5781 Pubblicato il 11 Marzo, 2021

Giovedì                                                       27 Adàr 1                                            5703   Mio padre disse: “La verità è la via di mezzo. Un’inclinazione verso destra, l’essere, cioè, troppo severi con se stessi, trovando mancanze o peccati non secondo il vero, o un’inclinazione verso sinistra, l’essere, cioè, troppo indulgenti, coprendo le proprie mancanze o permettendosi delle facilitazioni nel servizio, mossi dall’amore per se […]


HaYomYom: Mercoledì, 26 Adàr 5781 Pubblicato il 10 Marzo, 2021

Mercoledì                                                  26 Adàr 1                                             5703       L’approccio al loro servizio, nella vigna del Signore Zevaòth, dei giovani che studiano la Torà, deve avvalersi di tre strumenti – amore per D-O, amore per la Torà e amore per Israele – così da poter avvicinare i cuori dei loro fratelli all’osservanza pratica delle mizvòt ed allo stabilire tempi […]


HaYomYom: Martedì, 25 Adàr 5781 Pubblicato il 9 Marzo, 2021

Martedì                                                     25 Adàr 1                                              5703 Hoshi’einu è detto dopo il Canto del Giorno nei giorni feriali, Shabàt, Feste, Capodanno e Yom Kippùr. ___ . ___ Giovedì                                                  25 Adàr 2                                                 5703 Il chassìd, R. Mordechai Horodoker, raccontò: “Il primo aforisma che noi udimmo dall’Admòr HaZakèn, quando arrivammo a Lyozna, fu: ‘Quel che è proibito è proibito, […]


HaYomYom: Lunedì, 24 Adàr 5781 Pubblicato il 8 Marzo, 2021

Lunedì                                                       24 Adàr 1                                             5703 Alla domanda di R.Hillel Paritcher, se rivedere Chassidùt anche nelle cittadine dove la gente non aveva idea di cosa fosse la Chassidùt, l’Admòr HaEmzaì rispose: “L’anima sente le parole di Chassidùt.” È scritto “Che scorre giù dal Libano”. Il Libano viene pronunziato, in Ebraico, ‘Lebanon‘, l’b nu’n, che rappresenta la chochmà […]