11 Heshvan 5782 - 17 Oct 2021 Sun

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Martedì                                                   11 Cheshvàn                                           5704

(A questo punto, nel testo Ebraico, appaiono delle correzioni a quanto scritto su...

Read More »

.
Leggi Tutto

Ad una mizvà non si rinuncia! Pubblicato il 26 Settembre, 2021

altern

Provate a togliere ad un Ebreo una mizvà, una mizvà che egli ha fatto sempre, per tutta la sua vita. Sarebbe come dirgli di non respirare! Anche al ‘Mondo Futuro’, egli potrà rinunciare, ma non ad una mizvà!


Non solo sapienza Pubblicato il 26 Settembre, 2021

La vera essenza della Torà non è solo sapienza e intelletto, ma la sua stessa essenza Divina, che trascende qualsiasi comprensione intellettuale.


La vera gioia della Torà Pubblicato il 26 Settembre, 2021

simcha Tora 2

È proprio a Simchàt Torà, la conclusione ed il culmine del Matàn Torà, con la trasmissione delle seconde Tavole e l’aspetto della conclusione della Torà come risultato del proprio sforzo e della propria fatica, che noi siamo in grado di rallegrarci e gioire veramente per la conclusione della Torà.


La forza della teshuvà Pubblicato il 26 Settembre, 2021

Anche e soprattutto in qualcosa che ci può apparire completamente negativo, è possibile scoprire il positivo, ed a volte… un positivo senza precedenti!


D-O chiede: “Non separatevi” Pubblicato il 26 Settembre, 2021

L’ultimo giorno della festa di Succòt, il Santo, benedetto Egli sia, ci trattiene un giorno in più per festeggiare ‘insieme’. L’essere ‘insieme’ più importante per D-O, però, riguarda l’unione del popolo Ebraico al suo interno, dato che questo è l’unico modo in cui esso può unirsi a D-O Stesso.


Un’anima si è accesa Pubblicato il 26 Settembre, 2021

mivzaim-succot

Quel passante era un Ebreo, ma pretendeva che questa realtà non gli appartenesse. Non voleva avere nulla a che fare né con la religione, né, soprattutto, con i religiosi, che solo gli stessero lontani. Eppure, dopo essere entrato nella Succà…

 


HaYomYom: Domenica, 20 Tishrei 5782 Pubblicato il 26 Settembre, 2021

Martedì                      20 Tishrei, 4° giorno di Mezza Festa Succòt                    5704 Durante i movimenti con il lulàv (pag. 240), bisogna toccarsi il petto con il lulàv nel punto in cui ci si batte, quando si dice ashàmnu. Mio padre una volta disse, durante una itvaadùt, che questa pratica esprime la stessa idea, per cui solo attraverso […]


Non temere il buio Pubblicato il 26 Settembre, 2021

simhat-torah

Simchàt Torà conferisce la forza necessaria ad affrontare la vita quotidiana, i giorni ‘grigi’, quando non siamo più immersi nei picchi spirituali delle feste.


HaYomYom: Sabato, 19 Tishrei 5782 Pubblicato il 24 Settembre, 2021

Lunedì                         19 Tishrei, 3° giorno di Mezza Festa Succòt                  5704 È scritto che durante tutto l’anno, quando si dice nello shmone essrè (la preghiera delle 18 benedizioni) “e tutte le specie del suo prodotto per il bene” (pag. 54), bisogna avere in mente il grano per la matzà e l’etròg (altrove viene ricordato anche il […]


Simchàt Beit HaShoevà Pubblicato il 24 Settembre, 2021

Quando pensiamo che la gioia sia arrivata al suo culmine, scopriamo che esiste un livello ancora più grande, senza limite, una gioia profonda e immotivata, una gioia pura ed essenziale, che trova la sua massima espressione nella Simchàt Beit HaShoevà