HaYomYom: Lunedì, 18 Tamùz 5781 Pubblicato il 28 Giugno, 2021

Mercoledì                                                   18 Tamùz                                            5703 

L’Admòr HaZakèn disse di R. Moshè Vilenker: “Moshè ha mochìn de gadlùt, ampiezza dell’intelletto, e nei suoi dieci anni di sforzo e lavoro spirituale, egli ha raggiunto un intelletto dal vasto spettro (capace di cogliere, assorbire ed integrare, in modo profondo ed intenso, i concetti più disparati e perfino opposti).
Per tre anni, R. Moshè Vilenker si preparò, in vista della sua yechidùt (udienza privata) con l’Admòr HaZakèn. Dopo di ciò, egli rimase a Lyozna per sette anni, al fine di tradurre quella yechidùt in termini di servizio pratico.

Lascia un commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.