29 Elul 5782 - 25 Sep 2022 Sun

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Mercoledì                                29 Elùl, Vigilia di Rosh HaShanà                        5703

Le Selichòt vanno recitate la mattina presto; a...

Read More »

.

D-O ci dà la forza per operare, ma l’azione spetta a noi Pubblicato il 10 Giugno, 2022

Il compito dell’Ebreo è quello di essere come un candelabro illuminato, in modo tale che si veda in modo manifesto come il corpo non è che un recipiente per la luce dell’anima.


La profezia Pubblicato il 9 Giugno, 2022

La fede nella profezia è un principio fondamentale dell’Ebraismo, ed essa è ovviamente connessa al principio della verità e dell’eternità della Torà. Nonostante ciò, essa è un principio di fede a se stante, un principio fondamentale della nostra fede.


“Behaalotechà”, sette libri nella Torà. Pubblicato il 9 Giugno, 2022

Il nostro servizio ha il potere di sprigionare la forza della santità che appartiene ad ogni creatura, fino a quella più bassa, fino al mondo inanimato. Questa santità, quando viene ‘accesa’, rivela in se stessa, la forza di influenzare tutto il resto, elevando il mondo intero alla santità, fino al completamento di ciò, nella Gheulà.


Un cammino di luce Pubblicato il 8 Giugno, 2022

Diffondendo la luce della Torà nel cammino della sua vita, ogni individuo fornisce il proprio contributo alla realizzazione dello scopo di tutta l’esistenza: stabilire una dimora per D-O nel nostro mondo materiale.


‘Luce’ e ‘Buio’ Pubblicato il 7 Giugno, 2022

images[48][1]

Luce e spirito sembrano opposti a buio e materia ed infinitamente più elevati di essi. Sarà quindi una grande sorpresa, scoprire che, proprio il mondo materiale è quello più vicino a D-O!


Ogni Ebreo è un sacerdote Pubblicato il 6 Giugno, 2022

Se riuscissimo a percepire l’anima e la casa di ogni Ebreo, come un Santuario per D-O, ed è questa, di fatto, la loro vera realtà, vedremmo trasformarsi ogni nostro gesto, dal più semplice e normale, in un atto sacro, esattamente come il sacerdote compiva in santità il suo servizio nel Tempio.