18 Av 5781 - 27 Jul 2021 Tue

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Giovedì                                                18 Menachem Av                                      5703

L'Admòr HaEmzaì disse, citando l'Admòr HaZakèn: " L'Ahavàt Israel (l'amore per l'altro Ebreo) deve...

Read More »

.
Leggi Tutto

Trasformare il buio in luce Pubblicato il 4 Maggio, 2021

leone agnello

Tutte le rivelazioni del tempo futuro dipendono dal nostro comportamento e dal nostro lavoro oggi, mentre ci prepariamo per la redenzione. Già ora noi non dobbiamo rifuggire il mondo, ma servire D-O dal suo interno; così prepareremo il mondo e trasformeremo un posto basso e lontano dal Divino in una dimora per D-O benedetto.


Cambiare d’un tratto Pubblicato il 1 Aprile, 2021

Per imparare a saltare, bisogna prima imparare a camminare. Questo è l’andamento della natura. Pèsach ci insegna invece come sia possibile cambiare, tutto in una volta: un’elevazione che ci sembra impossibile e che invece è alla nostra portata e realizzabile proprio di fatto


Matzà sorvegliata, fatta a mano Pubblicato il 18 Marzo, 2021

Conoscendo il valore e l’unicità della matzà sorvegliata, fatta a mano, ogni Ebreo si preoccuperà di averla sulla sua tavola la sera del Sèder di Pèsach, ed anche in tutti i successivi giorni della Festa.

  


Trasformare il male in bene Pubblicato il 1 Marzo, 2021

I primi giorni di Pèsach sono collegati all’uscita dall’Egitto, mentre l’ultimo giorno di Pèsach è collegato alla Redenzione Futura. Dopo i sette giorni della festa, quando ormai abbiamo compiuto la nostra battaglia contro il male e già gustiamo la luce della Redenzione Futura, è già possibile trasformare il ‘chamèz’ in bene.