21 Av 5781 - 30 Jul 2021 Fri

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Domenica                                           21 Menachem Av                                        5703

Essere attivi nelle vie della Chassidùt significa che, anche quando un chassìd è al...

Read More »

.
Leggi Tutto

Qualcosa di indispensabile Pubblicato il 25 Giugno, 2021

Nell’era Messianica, i giorni di digiuno non verranno solo aboliti, ma saranno trasformati in giorni di festa, come è scritto: “Così dice il Signore degli Eserciti: il digiuno del quarto, quinto, settimo e decimo mese saranno per la casa di Yehuda giorni di giubilo, allegria e fauste ricorrenze”


il 17 di Tamùz, un giorno di gioia! Pubblicato il 24 Giugno, 2021

is[88]

Quando si è guidati a guardare le cose nella loro interiorità, in particolare ai nostri tempi e nella nostra generazione, l’ultima generazione del’esilio, come dice il Rebbe, e la prima generazione della Gheulà, si viene a scoprire una trasformazione già in atto: quella del dolore in gioia, del male in bene. Per vedere questa verità, che ci appare ancora nascosta, il Rebbe ci chiede, semplicemente, con fiducia e certezza, di ‘aprire gli occhi’, e allora….vedremo.


Barzèl: ferro per distruggere o ferro per costruire? Pubblicato il 17 Dicembre, 2018

Vi è un ordine delle cose e dei valori, secondo ciò che ci appare nel tempo dell’esilio. Vi è, però, un ordine più vero, che si rivelerà con la Gheulà. Il Rebbe ci aiuta qui a scoprirlo e vederlo già oggi.