11 Kislev 5783 - 05 Dec 2022 Mon

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Mercoledì                                            11 Kislèv                                                     5704

A questo punto compaiono nel testo Ebraico correzioni al Siddùr-Con-Chassidùt, che sono significative solamente in...

Read More »

.
Leggi Tutto

Affrettare la Gheulà Pubblicato il 25 Ottobre, 2022

Da Noach noi possiamo imparare come comportarci, così da affrettare con le nostre azioni la nostra uscita nella Gheulà vera e completa.


Incoroniamo il Re Pubblicato il 19 Settembre, 2022

rosh-hashana

Un servizio speciale è richiesto all’Ebreo a Rosh HaShanà (Capodanno): l’accettazione completa ed indiscussa del Regno di D-O, accompagnata da un completo e totale annullamento davanti a Lui. A questo potrà seguire la rivelazione del legame speciale ed unico che lega l’Ebreo al suo Creatore: l’unione essenziale fra D-O ed il Suo popolo.


Il mese di Elùl Pubblicato il 18 Agosto, 2022

Dal nome stesso del mese di Elùl riceviamo una grande richezza di insegnamenti sul nostro servizio Divino, un servizio che oggi, più che mai, ha ormai il solo ed unico compito fondamentale di portare la Redenzione che ci spetta, alla sua rivelazione finale e completa.


La gioia della rivelazione Pubblicato il 11 Agosto, 2022

luna 3

Il giorno del 15 di Av è un giorno di festa e di grande gioia. Diversi avvenimenti positivi della storia del nostro popolo sono collegati a questa data, ma la vera e propria gioia sta nella forza di questo giorno di rivelare il bene nascosto, quello che fino ad ora è sembrato, ai nostri occhi, addirittura l’opposto del bene stesso.


Il Terzo Tempio Pubblicato il 3 Agosto, 2022

In questo mese di Menachem Av, lo studio e l’attenzione, che D-O ci chiede di porre in tutto ciò che riguarda il Tempio, viene considerato da D-O Stesso, come se noi ci occupassimo della costruzione vera e propria del Tempio.


Le difficoltà rafforzano Pubblicato il 17 Luglio, 2022

ramo spezzato

Il popolo d’Israele è paragonato ad un ramo forte e resistente, capace di superare ogni ostacolo, grazie alle forze nascoste che esso è in grado di rivelare dentro di sè, quando è fronteggiato dalle difficoltà e dalle prove dell’esilio.


Il potere del nostro servizio nell’esilio Pubblicato il 5 Maggio, 2022

alef-michoel-muchnik

Oggi abbiamo la possibilità, con la comprensione e la forza che ci vengono dallo studio della parte interiore della Torà, di raggiungere i livelli più sublimi ed elevati, qui nel mondo, fino a quello di vedere e riconoscere D-O in ogni cosa di questo mondo. E questo si chiama ormai, già Gheulà.


Liberiamo il mondo dalla galùt Pubblicato il 27 Aprile, 2022

Quando pensiamo alla Gheulà, immaginiamo qualcosa di completamente diverso dalla realtà attuale, un girar pagina, lasciandoci il passato alle spalle. Ci stupirà, quindi, scoprire ora, che la Gheulà non è una pagina nuova, bensì la stessa di prima, con una aggiunta: la rivelazione di D-O in essa!



Pèsach: un ‘salto’ nella Gheulà Pubblicato il 10 Aprile, 2022

L’insegnamento di Pèsach è meraviglioso ed è in grado di darci una forza incredibile: la forza di spiccare un salto, per arrivare là, dove oggi ci sembra impossibile. La Gheulà è davanti a noi, più vicina che mai, è, anzi, già qui. Dobbiamo solo avere il coraggio di… ‘saltare’.


Tenersi pronti Pubblicato il 29 Marzo, 2022

Il ‘sacrificio pasquale’ ci insegna come dobbiamo comportarci, per essere pronti ad uscire nella Gheulà, subito!