21 Iyyar 5784 - 29 May 2024 Wed

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Mercoledì                                                   21 Iyàr                                                5703

            36° giorno dell'omer

Ognuno deve sapere che D-O, attraverso la Sua Divina Provvidenza,...

Read More »

.
Leggi Tutto

La settima generazione Pubblicato il 19 Gennaio, 2024

Il 10 del mese di Shvàt è l’anniversario della scomparsa del Rebbe precedente, il Rebbe Ha Rayàz (5710), ed è anche il giorno in cui, nell’anno successivo, il Rebbe Menachem Mendel Schneerson, assunse la guida del movimento di Lubavich e di tutto il Popolo Ebraico, in quanto ‘Leader della Generazione’ (Nassì haDòr).


Il mese di Tamùz Pubblicato il 2 Luglio, 2023

tamuz

Il mese di Tamùz unisce in sè contenuti, che sono completamente opposti, aspetti antitetici fra di loro, eppure entrambi giusti e veri: un aspetto è ‘esteriore’ e ben visibile, mentre il secondo è ‘interiore’, nascosto.


La libertà dell’Ebreo Pubblicato il 29 Giugno, 2023

Ogni Ebreo è stato creato libero, e, in quanto figlio di D-O, non gli si addice, per natura, la condizione dell’esilio. La diaspora non ha, quindi, alcun potere reale su di lui, in tutti gli aspetti dell’Ebraismo, che sono collegati a D-O.


Il 12 e 13 di Tamùz: una data importante per tutto il popolo d’Israele. Pubblicato il 29 Giugno, 2023

Con la liberazione del Rebbe Precedente dal suo imprigionamento in Russia, ha inizio un processo, per il quale l’Ebraismo e la Chassidùt hanno potuto diffondersi in tutto il mondo, in modo da prepararlo, oggi, alla rivelazione finale del nostro Giusto Moshiach.

   


L’inizio della Redenzione Pubblicato il 22 Giugno, 2023

Riguardo la Redenzione in generale, si può iniziare a vedere come l’esilio sia di per sè l’inizio stesso dell’elevazione. Impariamo ciò dagli avvenimenti del tre di Tamùz, in quanto allora, l’andare in esilio del Rebbe Rayàz, il leader della generazione, fu non solo al fine di un’elevazione che porti alla redenzione, bensì l’inizio della redenzione stessa!


Il 3 di Tamùz Pubblicato il 16 Giugno, 2023

Rebes[1]

Ci avviciniamo al mese di Tamùz, e con esso al 3 di Tamùz, data che segna l’inizio della Gheulà, dove i miracoli, che penetrano e coinvolgono la natura, vestendosi di essa, si svolgono a ritmo così serrato, da sembrarci, ormai, un fatto naturale, portando il mondo alla sua vera meta: essere una dimora, in cui D-O Si possa rivelare completamente ai nostri occhi.


Amore, pace ed unità Pubblicato il 27 Giugno, 2018

Previous Rebbe

D-O è il Padre in Cielo di tutti gli Ebrei, giovani o vecchi, uomini o donne. Quando si sottopone una richiesta ad un padre, si dovrebbe prima fare qualcosa per compiacerlo. E non vi è piacere più grande per un padre, che vedere i propri figli comportarsi gli uni con gli altri armoniosamente, con amore fraterno.