24 Kislev 5782 - 28 Nov 2021 Sun

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Mercoledì                                          23 Kislèv                                                       5703

Dai discorsi di mio nonno del mese di Elùl del 5635 (1875): I tre giorni...

Read More »

.
Leggi Tutto

Il lavoro dell’Ebreo Pubblicato il 9 Marzo, 2021

Chi stabilisce se e quanto un Ebreo dovrà guadagnare è solo D-O, e quanto più l’uomo si atterrà alla Sua volontà, quanto più la benedizione dall’Alto gli elargirà tutto quello di cui egli ha bisogno ed anche di più.


Costruiamo il Santuario Pubblicato il 8 Marzo, 2021

Ogni nostra azione in questo mondo ha una funzione determinante per la costruzione di un Santuario per D-O, ed il vero Santuario per D-O deve essere il mondo intero!


Non dobbiamo essere ‘servi di servi’ Pubblicato il 11 Gennaio, 2021

Quando l’Ebreo si ricorda che il suo compito è quello di servire D-O, egli raggiunge la vera libertà.


Dal dolore alla gioia Pubblicato il 10 Luglio, 2020

I Sabati che sono compresi nelle ‘tre settimane’, e che sono un anticipo del ‘Futuro a Venire’, rappresentano la Redenzione e la costruzione, che fioriscono e si sviluppano proprio nell’esilio. In questi Sabati è celata una luce che ricorda già quella del ‘Futuro a Venire’, una luce che ha la forza di trasformare i giorni stessi del lutto, in giorni di gioia ed allegrezza.