23 Iyyar 5784 - 31 May 2024 Fri

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Giovedì                                                      22 Iyàr                                                 5703

          37° giorno dell'omer

Una volta, in un periodo di tempo fra il 5544...

Read More »

.
Leggi Tutto

Moshè santifica coloro che gli sono vicini Pubblicato il 19 Febbraio, 2024

Il ‘giusto della generazione’, il Moshè Rabèinu della generazione, emana la sua influenza su tutta la generazione, così come la testa aziona e vivifica tutti gli organi del corpo, e con tutto ciò, egli trasmette forze particolari a chi gli è vicino, ai suoi allievi e a coloro che seguono la sua via.


Il 3 di Tamùz Pubblicato il 16 Giugno, 2023

Rebes[1]

Ci avviciniamo al mese di Tamùz, e con esso al 3 di Tamùz, data che segna l’inizio della Gheulà, dove i miracoli, che penetrano e coinvolgono la natura, vestendosi di essa, si svolgono a ritmo così serrato, da sembrarci, ormai, un fatto naturale, portando il mondo alla sua vera meta: essere una dimora, in cui D-O Si possa rivelare completamente ai nostri occhi.


Uguaglianza: non a tutti i costi Pubblicato il 12 Giugno, 2023

x

D-O ha creato il mondo in modo che ogni cosa o essere creato abbiano proprie caratteristiche e limiti che li definiscano e li distinguano da ogni altra cosa creata. Ogni creatura ha un compito specifico e la perfezione di ogni creatura è proprio quando essa preserva la propria definizione e le proprie caratteristiche peculiari e adempie, grazie ad esse, al proprio compito. La vera unità non significa smorzare l’unicità espressa da ogni particolare, ma il contrario, e cioè il pieno utilizzo di tutte le forze caratteristiche di ogni particolare, per lo scopo comune.