21 Av 5781 - 30 Jul 2021 Fri

Un Pensiero al Giorno (HaYomYom)


Domenica                                           21 Menachem Av                                        5703

Essere attivi nelle vie della Chassidùt significa che, anche quando un chassìd è al...

Read More »

.
Leggi Tutto

La gioia dellaTorà Pubblicato il 9 Ottobre, 2020

Simchàt Torà ha la forza di rivelare come ogni Ebreo sia completamente unito a D-O, e tutto ciò proprio tramite il danzare dell’Ebreo con i rotoli della Torà. È un momento questo in cui emerge come la vera Essenza di D-O e quella dell’Ebreo siano una cosa sola.


Non temere il buio Pubblicato il 9 Ottobre, 2020

simhat-torah

Simchàt Torà conferisce la forza necessaria ad affrontare la vita quotidiana, i giorni ‘grigi’, quando non siamo più immersi nei picchi spirituali delle feste.


‘Shehechiyànu’ per la Torà Pubblicato il 9 Ottobre, 2020

Quando un Ebreo, durante l’anno, vive una vita improntata alla Torà, sia lui che la Torà, nella festa di Simchàt Torà, verranno infusi di una luce Divina di grado molto maggiore, tanto da risultare, per così dire, come un nuovo Ebreo più elevato ed una nuova Torà più elevata.


Non solo sapienza Pubblicato il 9 Ottobre, 2020

La vera essenza della Torà non è solo sapienza e intelletto, ma la sua stessa essenza Divina, che trascende qualsiasi comprensione intellettuale.


L’unità del nostro Popolo Pubblicato il 5 Ottobre, 2020

La mizvà delle ‘quattro specie’, sulle quali si fa la benedizione, durante la Festa di Succòt, ci offre un insegnamento profondo, che ci aiuta a vivere, comprendere e valorizzare in modo diverso e nuovo il rapporto che ci lega ai nostri fratelli Ebrei.