HaYomYom... “di Giorno in Giorno”
Un calendario di luce, disseminata per i Chassidìm di Chabàd.


Un antologia di aforismi e usi, tratti dagli insegnamenti della Chassidùt, redatta secondo i giorni dell’anno, raccolta dai discorsi e dalle lettere del Rebbe, Rabbi Yosef Izchak Schneersohn di Lubavich.
Compilata e redatta dal Rebbe, Rabbi Menachem Mendel Schneerson שליט"א, di Lubavich.
Il calendario del testo originale si riferisce agli anni ebraici 5703 - 5704.
Per maggiore comodità dei visitatori del sito, aggiungeremo qui anche le date corrispondenti all'anno in corso.

Secondo il calendario ebraico oggi è il giorno 17 Iyyar 5782, per cui è importante leggere il YomYom scritto il 17 Iyyar dell'anno 5703 anche se il giorno della settimana non concide.

Di venerdì e nelle vigilie delle feste consigliamo di leggere anche il YomYom di Shabàt e dei giorni festivi (poiché in tali giorni non è consentito l'uso del computer)

HaYomYom: Mercoledì, 17 Iyàr 5782 Pubblicato il 18 Maggio, 2022

Sabato                                                      17 Iyàr                                                   5703

       32° giorno dell’omer

Zidkatchà (pag. 209) non viene detto.

Alcuni recitano lo Shemà al mattino, prima del servizio, per ottemperare all’obbligo di recitare lo Shemà nel tempo giusto; anch’essi devono ripetere le tre parole Ani HaShem Eolkechèm (pag.48), e concludere con la parola emèt. Quando si recita lo Shemà con i tefillìn di Rabeinu Tam o Shimusha Raba, le tre parole non vanno ripetute, ma si deve concludere con emèt.

A Lag baOmer, nel 5604 (1844), il Zemmach Zedek riportò questo insegnamento del Baal Shem Tov: È scritto: “Poiché voi (Israele) sarete una terra desiderata, dice il Signore Zevaòt”. Così come i più grandi sapienti non afferreranno mai gli enormi tesori della natura, che l’Onnipotente ha impiantato nella terra, in cui “tutto viene dalla polvere”, altrettanto nessuno potrà afferrare i grandi tesori, nascosti nell’Ebreo, che è “la terra desiderata” dal Santo, benedetto Egli sia. Ed il Baal ShemTov concluse: Io voglio operare in modo che l’Ebreo dia quel tipo di prodotto, che la “terra desiderata” dell’Onnipotente è in grado di dare.

HaYomYom: Mercoledì, 17 Iyàr 5782


HaYomYom: Martedì, 16 Iyàr 5782


HaYomYom: Lunedì, 15 Iyàr 5782


HaYomYom: Domenica, 14 Iyàr 5782


HaYomYom: Sabato, 13 Iyàr 5782


HaYomYom: Venerdì, 12 Iyàr 5782


HaYomYom: Giovedì, 11 Iyàr 5782


HaYomYom: Mercoledì, 10 Iyàr 5782


HaYomYom: Martedì, 9 Iyàr 5782


HaYomYom: Lunedì, 8 Iyàr 5782